Cronaca

Andria, i negozianti denunciano: «Affari danneggiati dalle troppe zanzare»

domenica 3 aprile 2016
Nelle ore serali – denunciano i commercianti del centro cittadino – le vendite sono penalizzate dalle troppe zanzare.

«Di sera qui non si può stare: le zanzare danno un fastidio tremendo. E i clienti evitano di passeggiare su corso Cavour proprio per colpa degli insetti che penalizzano i nostri affari». Antonia, titolare di un negozio di scarpe e borse che si trova proprio in corso Cavour ad Andria, è esasperata. Gli insetti hanno invaso il viale.

«Doveva essere il salotto buono della città e invece è diventato un covo di zanzare», rincara Mario, barista. che fa notare anche gli arredi – dai cestini per l’immondizia maleodoranti ai vasi pieni di spazzatura – che si trovano sulla via.  «La massiccia e fastidiosissima presenza nell’intera area di zanzare fa da deterrente per chi vuole trascorrere la propria serata nei tantissimi locali», aggiunge.

«L’assenza di politiche ambientali adeguate, finanziamenti sono pressoché inaccessibili ci stanno affossando», dichiara Savino Montaruli, presidente di “Unibat”, associazione che riunisce gli esercenti della città.

«L’auspicio è che all’assenza di una visione strategica del territorio e del futuro di corso Cavour non si aggiungano altri problemi che potrebbero sancirne la sua definitiva declassificazione», dice e conclude: »Gli esercenti e le associazioni di categoria sganciati sono disposte - come sempre - a fare la loro parte».

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
02/08/2018
 A Barletta, la Polizia di Stato ha colto in flagranza ...
Cronaca
31/07/2018
 Tre arresti e due denunce a piede libero della Polizia di Stato a Barletta: ...
Cronaca
30/07/2018
La Polizia di Stato, ha arrestato a Barletta due cittadini extracomunitari Jallow ...
Cronaca
26/07/2018
La Polizia di Stato a Barletta ha arrestato Corvasce Remo, 21enne barlettano, e ha ...