Società

Trani, la diocesi istituisce l’ufficio per i separati

domenica 3 aprile 2016
Si chiama “Servizio per l’accoglienza dei fedeli separati” e a breve saranno definiti giorni e orari di apertura.

 L’obiettivo è «esprimere maggiore vicinanza tra il vescovo e molti fedeli che vivono l’esperienza della separazione coniugale», spiega monsignor Giovanni Battista Picchieri, vescovo della diocesi di Trani- Barletta – Bisceglie. E così, a Trani, la diocesi ha deciso di dare vita a un ufficio a cui chi vive l’esperienza della separazione coniugale potrà rivolgersi.

La sede sarà nella sede dell’ufficio del tribunale ecclesiastico diocesano di Trani e a breve saranno resi noti i giorni e l’orario di apertura e “ i criteri e le condizioni per fruire del servizio di consulenza”, è annunciato in una nota. Il responsabile dell’ufficio è don Emanuele Tupputi.

Altri articoli di "Società"
Società
27/09/2017
 Avviate misure di contenimento dei consumi idrici: a ...
Società
29/09/2016
Un'ampolla con il sangue di Papa Wojtyla sarà accolta nella chiesa di San ...
Società
27/09/2016
Il servizio di video assistenza entrerà a breve in ...
Società
26/09/2016
Il riconoscimento alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, la lotta de La Via dei ...