Cronaca

Barletta, 23enne finisce in carcere dopo aver aggredito i carabinieri

lunedì 4 aprile 2016
L'uomo è accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti , resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Quando i carabinieri lo hanno visto, lui – un 23enne di Barletta – scorrazzava in moto in piazza Castello, cuore della città. Non appena si è accorto della presenza della pattuglia non ci ha pensato su: ha dato gas al suo scooter ed è scappato.

 

I militari l'hanno inseguito e acciuffato ma lui, pur di evitare le manette, li ha aggrediti cercando di divincolarsi. Il tentativo però non gli è riuscito perché è stato arrestato con le accuse di lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 23enne infatti, aveva in una tasca della giacca qualche dosa di hashish e dei contanti considerati provento dell'attività di spaccio. Ora l'uomo è ai domiciliari.

 

 

 

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
02/08/2018
 A Barletta, la Polizia di Stato ha colto in flagranza ...
Cronaca
31/07/2018
 Tre arresti e due denunce a piede libero della Polizia di Stato a Barletta: ...
Cronaca
30/07/2018
La Polizia di Stato, ha arrestato a Barletta due cittadini extracomunitari Jallow ...
Cronaca
26/07/2018
La Polizia di Stato a Barletta ha arrestato Corvasce Remo, 21enne barlettano, e ha ...